Quattro sberle dalla San Michelese

San Michelese 4

Anzolavino 1

SAN MICHELESE: Oliviero, Calabrese (82′ Terry), Pigoni, Malagoli, Debbia, Lodi Rizzini, Setaro, Bursi, Veronico (57′ Franchini), Pavesi (82′ Saletti Baraldi), Abeni. All. Baroni.

ANZOLAVINO: Bagnato, Martelli (56′ Blasotta), Pelotti, Govoni, Sabbatani (64′ Licciardo), Bartoli, Dragonetti, Iadanza (46′ Magnani), Berti, Cavallaro, Asteriti. All. Fochi.

Arbitro: Gianfrante di Parma.

Reti: 18′ e 93′ Bursi, 49′ Veronico, 71′ Cavallaro, 91′ Franchini.

Note – ammoniti: Calabrese, Franchini, Martelli, Berti, Cavallaro, Blasotta.

Due gol nel finale castigano in modo eccessivo l’Anzolavino, che subisce un poker molto duro da parare. E’ stata una prova modesta quella dei bolognesi, che hanno messo in difficoltà i padroni di casa in contropiede sul 2-1.

La prima emozione del match è offerta dalla banda di Fochi: al 4′ Berti salta due uomini e si libera al tiro solo in area, ma Oliviero risponde perfettamente. Al 18′ Pavesi dal corner porge un cioccolatino a Bursi che segna il comodo vantaggio.

Nella ripresa la San Michelese trova subito il raddoppio: al 4′ Abeni si beve tre avversari e mette un pallone con il contagiri per Veronico che non può esimersi dal siglare il 2-0. Al 71′ Cavallaro trova un eurogol su punizione, che sembra riaprire improvvisamente la contesa.

AL 91′ però un taglio di Abeni da metà campo lancia Franchini che mette a posto le cose per i biancoverdi: 3-1. Due minuti dopo, la manovra corale organizzata da Abeni-Setaro-Bursi chiude il discorso.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in commenti partite 2010/2011. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...