L’Anzolavino non raccoglie quanto seminato

Fabbrico 1

Anzolavino 0

FABBRICO:Pergreffi, Ricaldone, Marastoni (8′ st Pacchioni), Ferrari, Golinelli, Righi, Fekete, Pozzi, Del Vecchio (8′ st Imperato), Bonissone, Mazzetto. All. Golinelli.

ANZOLAVINO: Aluisi, Pocoroba (23′ st Ungaro), Bartoli, Martelli, Sabbatani, Notari, Monaco, Santinami, Berti, Cavallaro (30′ st Vitale), Licciardo. All. Fochi.

Arbitro: Aucello di Parma.

Rete: 40′ st Pozzi.

Note – ammoniti: Notari e Monaco.

Licciardo in uno contro uno

Un immenso Pozzi punisce l’Anzolavino, immeritatamente in fondo alla classifica del girone B di Promozione. I padroni di casa partono bene: al 15′ Pozzi lanciato sulla sinistra vede terminare la sua conclusione a lato.

Monaco sulla destra

Poco dopo ci riporva Ricaldone, ma Aluisi controlla bene il tiro. Sul finire di primo tempo Notari ha sui piede una chance fondamentale ma butta fuori la palla di poco. Nella ripresa gli ospiti partono a razzo: al 12′ Berti si presenta davanti al portiere, lesto a chiudere lo specchio.

Berti al tiro

Monaco cinque minuti dopo s’invola sulla sinistra, ma il suo bolide finisce nella parte esterna della rete. I reggiano risorgono cambiando modulo tattico, con Pozzi posizionato sulla trequarti.

Cavallaro tra due avversari

Al 40′ il Fabbrico passa in vantaggio. Mazzetto se ne va sulla sinistra e mette in mezzo per Pozzi, giunto a rimorchio e cinico a chiudere di testa in rete. Nel finale Pozzi supera Aluisi con un pallonetto, ma la palla si spegne di poco sul fondo.

Annunci
Questa voce è stata pubblicata in commenti partite 2010/2011. Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...